LogoIsola
LogoFondazione

Racconto delle giornate collaborative per ri-abitare Città vecchia

01_copertina (header)

Quale scenario si sta delineando per la Città vecchia di Taranto? Chi sono gli abitanti che sceglieranno di diventare parte integrante di un percorso di rigenerazione urbana?  

Le giornate collaborative per ri-abitare Città vecchia hanno cercato di rispondere a queste domande raccogliendo non solo i partener del progetto “L’isola che accoglie”, ma anche cittadini, professionisti e rappresentanti dell’amministrazione che insieme hanno avviato un dialogo sul futuro dell’isola. 

Il tavolo di lavoro della prima giornata CASE CHE CERCANO COMUNITÀ, COMUNITÀ CHE CERCANO CASA ha messo in evidenza da un lato le criticità legate sia all’abbandono che all’apparente frammentazione degli interessi in gioco; dall’altro il desiderio comune di avviare un processo di trasformazione sostenibile, stabile e duraturo. Il tavolo di confronto ha lasciato emergere il bisogno di definire strategie e strumenti generativi, che possano cioè far tornare a ‘vivere’ il patrimonio immobiliare in cui la comunità diventa fattore abilitante del processo, prendendosi cura dell’isola.

La seconda giornata ISOLALALALAB ha allo stesso modo messo in luce come sia possibile pensare a modelli più inclusivi di vivere l’isola, che tengano conto delle istanze del territorio. Sono stati presentati esempi di come ripensare lo spazio in modi non convezionali, anche partendo dallo sguardo dei più piccoli.

Queste giornate sono solo il primo appuntamento di altri momenti di lavoro che vedranno partner e stakeholder impegnati PER Città vecchia, in un laboratorio permanente di scambio e apprendimento reciproco.



A breve sarà disponibile il report di dettaglio. 


Puoi scaricare qui sotto le presentazioni dei relatori.

.

⬇︎⬇︎⬇︎⬇︎⬇︎⬇︎

SCARICA LE PRESENTAZIONI

 

DICONO DI NOI

 

Tarantobuonasera

https://www.tarantobuonasera.it/news/cronaca/839918/l-isola-che-accoglie-due-giorni-di-incontri-e-confronto.html


Telerama


Antenna sud

Trmtv